Menu

Servizi

Ufficio tecnico

Di seguito trovate tutto il materiale tecnico dei sistemi Alexia, utility per il calcolo del valore Uw delle finestre, documentazione per la certificazione e per la marcatura CE dei serramenti.

Ossidazione

Possiamo fornire soluzioni di finitura di tutte le superfici in alluminio per incontrare al meglio le esigenze dei nostri clienti. L’azienda del Gruppo, Alucolor OX, ci permette, infatti, di fornire il prodotto finito in un’unica soluzione. La nostra ossidazione a marchio Qualanod ci consente di offrire molteplici colorazioni con satinatura chimica o spazzolatura meccanica e con uno strato protettivo da 5 a 20 mcs. Possiamo inoltre offrire verniciature a polvere, in barra o in pezzo lavorato, nei vari colori Ral, con spessori di 60/80 mcs.

Realizzazioni matrici a disegno

Un buon profilo è tale se modellato sulle vostre esigenze, come un abito sartoriale. Grazie ad un reparto tecnico di provata esperienza e ai migliori supporti tecnologici disponibili sul mercato, possiamo dar vita a ogni vostra idea, rendendola reale e solida grazie al nostro alluminio. Avrete sempre a portata di mano tutta la consulenza necessaria per definire al meglio le caratteristiche della matrice di estrusione, che verrà poi prodotta e testata nei nostri stabilimenti Trafilerie Alluminio Alexia.

Lavorazioni meccaniche

Il nostro dipartimento tecnico in sinergia con la consociata Aluproject di Verdellino (BG) è in grado di studiare e realizzare con precisione lavorazioni complesse. Dal taglio a misura dei profilati con tolleranze molto ristrette (fino a +/- 0,1 mm) alle lavorazioni di foratura, fresatura, asolatura e filettatura realizzate con macchine a controllo numerico di ultima generazione.

Ritiro rottami alluminio

Grazie all'apertura di AluGreen, ultima nata del Gruppo Agnelli, fonderia per la produzione di billette da estrusione e pani in alluminio, siamo in grado di seguire all'interno del gruppo ogni fase del conto trasformazione del cliente: dal ritiro dei Vostri scarti di lavorazione o sfridi, alla fusione, fino alla produzione di nuovi semilavorati per estrusione.
L'alluminio infatti può essere riutilizzato all'infinito senza perdere nessuna delle sue qualità.